fbpx
{{ countries[ form.country ] }}
INSERISCI LA DATA DI NASCITA
Devi avere almeno 18 anni
Bevi responsabilmente

Gin – Beefeater

BEEFEATER LONDON DRY

La prima distilleria Beefeater fu acquistata dalla famiglia Taylor nel 1820 a Chelsea, Londra. La distilleria iniziò a produrre diversi tipi di distillati fino all’arrivo di James Burrough, un farmacista illuminato che voleva creare la sua personale ricetta di gin ed ha incominciato a produrre un autentico London Dry: Beefeater.

James Burrough è uno dei pochi fondatori che non ha messo il proprio cognome sulla bottiglia di Beefeater, ha preferito scegliere qualcosa che rappresentasse il luogo dove viene prodotto il suo gin, nel cuore di Londra; è per questo che James ha scelto uno degli elementi più rappresentativi della sua città: i Beefeaters (le guardie della Torre di Londra). Sir Desmond Payne, uno dei più esperti distillatori di gin al mondo, continua ancora oggi questa lunga tradizione ed ha l’incarico di produrre l’iconico Beefeater, il London Dry gin più premiato al mondo!

Beefeater è uno dei primi gin a introdurre il metodo della macerazione, un passaggio in più prima che avvenga la distillazione. Per il processo di macerazione, negli alambicchi di rame vengono aggiunti dell’alcool neutro, acqua ed una selezione di botaniche. Il tutto viene lasciato a macerare per 24 ore per consentire all’alcool di assorbire gli aromi delle botaniche. Questo metodo di produzione aiuta a prolungare il gusto del gin quando si gusta Beefeater.

OLFATTO: note di pino, lavanda e limone, coriandolo fresco e aromi floreali. Fragranti sentori di luppolo, sedano, semi di angelica e legno.

GUSTO: Fresco, leggero e floreale. Le note dolci dell’olio di agrumi sono inizialmente molto evidenti e rimangono presenti in tutto il palato.

BEEFEATER 24

Beefeater 24 è un prodotto creato dal nostro Master Distiller, Desmond Payne nel 2008.

Desmond si trovava in un cocktail bar in Giappone, quando ordinò un Gin&Tonic, che non gli piacque a causa del sapore dell’acqua tonica, che non conteneva chinino (in quanto in Giappone era vietato). Al contempo, però, Desmond notò che i Giapponesi avevano l’abitudine di aggiungere il gin nel tè. Per lui fu una folgorazione, che lo spinse all’utilizzo del tè giapponese e cinese. Ai botanical del «classico» Beefeater, Desmond aggiunse due varietà di tè, quello verde cinese ed il Sencha giapponese; completò la ricetta con la scorza di pompelmo, tributo al Beefeater Crown Jewel. Impiegò 18 mesi per sviluppare la ricetta.

Il Beefeater è stato uno dei primi gin ad utilizzare il metodo di macerazione per 24 ore prima della distillazione. Proprio per questo motivo è stato aggiunto il numero 24 al nome di questo prodotto.

BEEFEATER BURROUGH’S RESERVE EDITION 2
Distillato utilizzando l’alambicco originale in rame “Still Number 12” appartenente a James Burrough, Burrough’s Reserve è reso unico dal
passaggio in botti di rovere francese contenenti in precedenza Bordeaux, selezionate con cura dal Master Distiller Desmond Payne.
ASPETTO: giallo dorato tenue.
OLFATTO: morbido e speziato, bilanciato dalle note fresche e pungenti di ginepro e agrumi.
GUSTO: nota di vaniglia preso dal legno durante il suo riposo per 4 settimane a 2 mesi in questi botti.
Finale lungo e complesso.

Tutti i prodotti

Cocktail classico

BEEFEATER & TONIC

50ml Beefeater Dry

100ml Acqua Tonica

Garnish: Rondella di limone e rametto di timo